Bugo - Milano Tranquillit lyrics
Search for Lyrics
Friends

Bugo - Milano Tranquillit lyrics





Che dolce risveglio tra le coperte
I miei sogni da fonderia
Gli occhiali che si perdono
I muri si surriscaldano
Fiamme alte sono la mia luce
Sento i cani che stridono le loro gomme su questo asfalto
Che cosi' diventa la colonna sonora
Colonna sonora che mi accompagna
In questi giorni nella citta'
Il sole guarda e mi sorride
Il pane suona i suoi tamburi
Incontro il vicino che mi dice buongiorno
Ho un sentimento di collaborazione che ne dici di partecipare a questa jam session ti presto il mio trapano
Per le mie orecchie e' un piacevole dolore
Il rumore che ascolto ogni giorno la mattina
Fanno i lavori con il trapano e il martello
Io non riesco a dormire che mi sveglio sul piu' bello

Dio mio un altro giorno
E poi scoppio
Un altro giorno
Che scoppia

Vengo da te ti porto un regalo ma vuoi le tartine o le patatine ti faccio un servizio a domicilio hai le budella che bruciano tu hai bisogno di questo lavoro
Questo lavoro e' il tuo sogno le mie pareti si contorcono
E i colori si sciolgono in un bicchiere di plastica che tengo in tasca per mia fortuna e' gia' l'una sul mio orologio che alza il dito e mi fa il muso
Questo problema ha la soluzione nella soluzione del bicarbonato quel che e' dato o mi sono stufato un piccione caga sulla grondaia
Most visited Bugo lyrics :
Submit Corrections    Send to friends
loading email sending fom
Loading...

-------------------------------------------

Bugo - Milano Tranquillit lyrics is property of its respective owners.